giovedì 24 luglio 2008

GROUSE MOUNTAIN - THE PEAK OF VANCOUVER






Non c’è una stagione più o meno adatta per andare a Grouse Mountain – The Peak of Vancouver, sul North Shore, a poco più di un quarto d’ora dal centro città . Raggiungerla è facile. In macchina percorrendo il Lions Gate Bridge e Capilano, fino alla stazione di partenza dello Skyride (qui arrivano anche i bus BCTransit num.232 e 236) , cento persone alla volta nella cabina rossa che ti porta in soli 8 minuti a 1,200 metri! E da qui vedi tutta la città di Vancouver! Che vista!
La teleferica funziona tutto l’anno, d’estate per escursionisti e bikisti, tour in elicottero, paragliding, picnic, etc.; d’inverno per gli sciatori di ogni specialità. Si dice che nelle mezze stagioni può capitare di fare il bagno sulle spiagge della città e poi in 15 minuti essere sulle piste da sci! A me è capitato di vedere nel parcheggio di una scuola molte macchine con su gli sci…per non perdere tempo!
Grouse Mountain è la stazione (risalente all’anno 1900) più vicina alla città, delle 3 che formano il comprensorio sciistico su quelle montagne che vedi illuminate alla sera attraverso la baia. Grouse Mountain e Cypress Bowl sono più adatte per sciatori e snowboardisti intermedi ed esperti mentre Mount Seymour è consigliata ai principianti. E’ qui che in genere i giovani di Vancouver e dintorni imparano a sciare, prova ne sia che Seymour offre 5,000 paia di sci (e snowboard) a nolo!
Affascinante salire con lo Skyride al tramonto per vedere la città che pian piano si illumina ai tuoi piedi…


1 commento:

Trivago ha detto...

questo luogo dev'essere proprio spettacolare! complimenti per il blog e per il post, csì bello che è stato linkato su Trivago