martedì 18 aprile 2017

LO SPOTTED LAKE -LAGO MACULATO NELLE VICINANZE DI OSOYOOS, BRITISH COLUMBIA


 
 
 

 

 
Spotted Lake - Lago Maculato
 
 
Lo Spotted Lake – Lago Maculato è un bacino endoreico salato alcalino situato in Columbia Britannica a nordovest della località di Osoyoos, nella valle di Similkameen, noto ai Nativi come Lago Kliluk.

(Viene chiamato bacino endoreico un bacino imbrifero senza emissari. In Italia, il termine bacino imbrifero montano (dove "imbrifero" deriva dalla parola latina imber = pioggia) indica una zona che raccoglie le acque piovane che alimentano un fiume.)
 
Spotted Lake - Lago Maculato
 

La maggior parte delle acque del lago evapora durante l’estate facendo emergere depositi minerali di svariati colori. Sul lago appaiono grosse macchie arrotondate le cui tonalità dipendono dalla composizione del minerale e dalla quantità di precipitazioni stagionali. 

La colorazione delle macchie è dovuta soprattutto alla cristallizzazione estiva del magnesio solfato. Durante l’estate gli altri minerali del lago si solidificano  formando delle passerelle naturali tra le macchie.
Spotted Lake - Lago Maculato
 

Per i Nativi Syilx della valle dell’Okanagan il lago è un luogo sacro le cui acque hanno un potere terapeutico. La tradizione narra che una battaglia fra i Nativi fu sospesa per curare i feriti proprio con le acque del lago.

Durante il primo conflitto mondiale i minerali del lago furono utilizzati nella produzione di armi. In seguito la famiglia di Ernest Smith assunse il controllo dell’area per 40 anni e nel 1979 tentò di convertirla in un centro benessere. I Nativi si opposero tentando di acquistare il lago, finalmente  e nel 2001 siglarono un accordo acquisendo 22 ettari di terra al costo di 720.000 dollari canadesi (circa 510.000 Euro al cambio attuale) pari al 20% del valore totale. Il resto fu assorbito dal Dipartimento degli Affari Indiani.

La zona di Spotted Lake si trova a un’ora di auto a sud di Penticton, BC vicino al confine con lo stato americano di Washington ed è strettamente sotto la protezione dei Nativi Syilx per la sua importanza tradizionale ed ecologica.

 I Nativi Okanagan oggi meglio conosciuti come Syilx hanno sempre vissuto in un territorio a cavallo tra la provincia canadese del British Columbia e lo stato americano di Washington. Fanno parte del gruppo etnico e linguistico Salish e sono imparentati con gli Spokan, Sinxt, Nez Perce, Pend Oreille, Secwepemc e Nlaka’pamux degli altipiani del Nordovest.
 
Okanagan - Famiglia di Syilx Circa 1918
Roxanne Lindley portavoce dei Nativi dell'Okanagan
 
 


Secondo le leggende, il coyote portò in dono il salmone ai Nativi Syilx
.

Nessun commento: