mercoledì 12 febbraio 2014

QIVIUT



Cosa c'è di più soffice del cashmere? e più caldo di qualsiasi lana?  la risposta è il QIVIUT che nella lingua degli Inuit, l'Inuktut, significa 'peluria'.
Si tratta dello strato inferiore soffice e lanoso del sottomanto del bue muschiato canadese. Vellutato al tatto, non infeltrisce, il Qiviut è stato dichiarato 8 volte più caldo della lana di pecora, pur essendo leggero come una piuma, e viene chiamato anche ORO DELL'ARTICO: il filato più raffinato (e aggiungerei, più costoso!) l'isolante migliore del mondo, se si pensa che dev'essere stata la causa della sopravvivenza del bue muschiato all'era glaciale!  
Esiste un  blog  dedicato agli appassionati del QIVIUT per farsi un morbidissimo golfino o una sciarpa

 

oppure acquistarlo già fatto:



Nessun commento: