venerdì 22 marzo 2013

RILEGGIAMO... NUNAVUT, INUIT, MAKTAK













Sembra non dover tornare più ma eccolo là, il sole incomincia pian piano a far capolino all’orizzonte, fermandosi ogni giorno più a lungo.
Il lungo inverno artico può dirsi concluso e gli INUIT possono tornare a cacciare, padri e figli insieme, per procurare cibo fresco per tutta la comunità. Necessario per un corretto apporto di elementi nutritivi è il MAKTAK, la grassa pelle delle balene, ricchissima di vitamine tanto da non essere necessario assumere frutta o verdura, d’altronde impossibile da coltivare nelle gelide lande del NUNAVUT. I primi esploratori bianchi si ammalavano gravemente di scorbuto perché qui la loro dieta era priva di apporto vitaminico.
Poco è cambiato da quei tempi, appena modernizzati i modi di spostamento, stessa strategia di caccia, stesso rispetto per la preda che si offre per la sopravvivenza delle piccole comunità che hanno scelto di vivere dove e come facevano gli antenati.


NOTA DEGLI AUTORI:
Siamo orgogliosi del successo di questo nostro Blog nato il 19 febbraio 2007.
Poiché non ci occupiamo esclusivamente di stretta attualità ma affrontiamo da circa 6 anni soprattutto argomenti di storia e memoria, geografia, natura, e altre curiosità che servano a farvi conoscere meglio questo straordinario paese, ci rendiamo conto che i nostri nuovi lettori non hanno quindi il tempo materiale per rileggersi tutti i nostri interventi!
Il fatto poi che il nostro lavoro sia rimasto ‘spezzato’ in due per un misteriosi incidente tecnico nel dicembre 2007, ci vede sì avvicinarci ai 200 mila contatti per questo sito www.turismoincanada.blogspot.com ma con meno contatti correnti per quello pre-10dic07 (www.turismoincanada3.blogspot.com) che contiene molti articoli davvero di piacevole lettura.
Pensiamo quindi di fare cosa gradita a molti amici del Canada, nuovi e vecchi, scegliendo di proporvi di tanto in tanto il testo integrale o il link ad un post degli anni scorsi tra quelli da noi ritenuti più interessanti o che ci dispiace particolarmente che qualcuno non abbia potuto o fatto in tempo a leggere. Speriamo che anche i lettori più affezionati ri-leggeranno con piacere quanto da noi ri-proposto.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Visiterò il Nunavut a fine agosto poi darmi altre informazioni (Resolute, Arctic Bay e Baffin Island) Grazie

Feuille d'Erable ha detto...

Parlerò presto di interessanti itinerari in Nunavut.
Hai consultato il bel sito www.nunavuttourism.com?
Feuille d'Erable

Anonimo ha detto...

Anche quest'anno visiterò il Nunavut e l'isola di Baffin. E' un luogo magnifico dove ci si sente tutt'uno con la natura del'artico