venerdì 11 marzo 2011

INUIT THROAT SINGERS


… ossia l’arte dei popoli nordici di cantare con la gola, con parole Inuktitut e suoni che evocano il fascino dell’estremo settentrione del mondo, i suoni dell’universo…Un mezzo di comunicazione per raccontarsi le novità, cullare i bambini, narrare le antiche leggende, …
TANYA TAGAK, nativa di Cambridge Bay-Nunavut, è la testimone moderna di un’arte musicale che si stava quasi perdendo, poi i giovani Inuit hanno ripreso a credere nella propria cultura antichissima e a chiedere che gli anziani insegnassero loro tutto quanto riguardava le tradizioni del loro popolo: costruire igloo, andare a caccia, a pesca, cantare, tutto alla maniera degli anziani come tramandato nei secoli, da quando si fermarono sui ghiacci inospitali del Nord le ultime ondate migratorie dall’Asia Centrale attraverso l’ancor percorribile Stretto di Bering.
In molte comunità del Nunavut e delle aree settentrionali di Québec, Labrador e Territori del Nord-Ovest si tramanda l’arte di questi canti con corsi tenuti da nonne e bisnonne, sì, perché l’antico arte del Throat Singing era riservato alle donne che solitamente in coppia, faccia a faccia, quasi abbracciate, intonano duetti dai suoni travolgenti. Un paio di esempi fra tanti reperibili in rete.
http://www.youtube.com/watch?v=-9YuVOnbvmo
http://www.youtube.com/watch?v=qnGM0BlA95I&feature=related

Per tornare ad oggi, alla straordinariamente dotata Tanya Tagak, sono visibili su YouTube innumerevoli suoi concerti: resterai stupefatto ed affascinato dagli intrecci poetici della primordiale musicalità della sua voce con moderne ispirazioni e tecniche.
Suggerisco un video che percorre le tappe della composizione di un brano da incidere insieme al Kronos Quartet


TANYA TAGAK
SITO UFFICIALE

Nessun commento: