mercoledì 18 marzo 2009

SALMONE IN PASTA SFOGLIA




Per 4 persone:
-un rotolo di pasta sfoglia fresca
-qualche ciuffetto di timo fresco
-4 cipolle medie
-una scatola di salmone in scatola
(al supermercato cercare quello canadese!)
àun tuorlo d’uovo
-sale q.b.
-pepe nero in grani


Tempo di preparazione: 1 ora circa





Pulire le cipolle eliminando gli strati esterni secchi e farle cuocere in acqua bollente leggermente salata e profumata con 2 rametti di timo e qualche grano di pepe nero.
Scolarle e farle raffreddare; poi tagliare una calottina dall’apice superiore (conservare la calottina per farne poi un coperchio) ed eliminare un po’ della parte centrale in modo da creare un cestino. Farcire le cipolle con il salmone in scatola sgocciolato e sminuzzato grossolanamente; richiudere le cipolle con le calottine; cospargere con le foglioline di timo.
Ricavare dalla sfoglia 4 quadrati, porre al centro di ciascun quadrato una cipolla farcita e richiudere la pasta formando un fagottino.
Spennellare i fagottini con il tuorlo dell’uovo leggermente sbattuto con la forchetta.
Disporre i fagottini sulla placca del forno, rivestita di carta forno, e cuocere a 200 gradi per 20 minuti circa.
Sfornare, lasciare riposare 5 minuti, e servire sul piatto avendo cura di tagliare il fagottino per evidenziare gli strati interni.
Suggerisco di accompagnare con una insalatina mista molto colorata (insalatina verde, carote a julienne, mais, etc)

Nessun commento: